Fulvio Massa, baritono

Fulvio Massa, baritono

Consegue il Diploma in Canto Lirico presso il Conservatorio G.B. Martini di Bologna sotto la guida del M° Leone Magiera e il Diploma di Scenografia presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna. Ha proseguito gli studi di canto con il M° Paride Venturi a Bologna.Ha conseguito il Diploma di Perfezionamento per Cantanti Lirici presso l’accademia Verdiana di Busseto (in questa sede ha seguito i corsi con Barbara De Mayo, Enzo Dara, Nancy Stoke Milnes, Virginia Zeani). Numerosi i ruoli operistici interpretati, in importanti teatri in Italia e all’estero.Oltre all’attività operistica, è attualmente baritono della Compagnia di operette “Teatro Musica Novecento”, con la quale ha interpretato numerosi ruoli, da Danilo e Barone Zeta ne “La Vedova Allegra” a Leopoldo in “Al Cavallino Bianco”, dal Barone ne “La Vie Parisienne” al Principe Fon-Ki in “Cin Ci Là”, da Ulisse ne “L’acqua cheta” a Feri ne “La Principessa della Czarda”.